Matrimonio, qual’è la prima cosa da fare?
18 ottobre 2016

Le proposte di matrimonio più romantiche e piu bizzarre 

Care amiche,

Oggi vi racconterò le proposte di matrimonio piu romantiche ma anche quelle piu divertenti e bizzarre che negli anni le ragazze che mi hanno fatto visita hanno voluto condividere con me.

Il mio fiore all’occhiello è risaputo che sono i matrimoni e le spose, in aggiunta negli ultimi anni nel mio salone ho iniziato ad organizzare party di addio al nubilato dal parrucchiere, quindi posso dire di aver visto centinaia di spose ed aver vissuto altrettanti matrimoni, una delle domande che solitamente faccio alle “mie ragazze” è:

“Come te l’ha chiesto?”

E da questa domanda si aprono milioni di strade con le più singolari risposte, vi cito alcune di quelle proposte che più di tutte mi sono rimaste impresse, sia per romanticismo e dolcezza, che per simpatia e autenticità.

La proposta da film:

In occasione delle vacanze estive dai suoi parenti  negli Stati Uniti mi ha portata in cima all’Empire State Building, e con un sottile filo di voce una volta in ginocchio ai miei piedi mi fece la fatidica proposta: “Volevi stare sul tetto del mondo, Vuoi sposarmi?”

La cybercoppia:

“Parlavamo di matrimonio nell’ultimo periodo, ma lui non si decideva quindi gli e l’ho chiesto io una mattina dall’ufficio, Con una MAIL! Ovviamente con rapporto di lettura!

L’ostacolato:

“Eravamo a Praga per un week end, siccome amiamo il ballo quella sera decidiamo di andare in un locale, una volta fuori, la sua intenzione era quella di fare una passeggiata fino ad un punto romantico e suggestivo del centro solo che io mi infuriai perché non avevo nessuna voglia di camminare, dopo varie insistenze decisi di seguirlo, dopo quasi mezz’ora di passeggiata capii che lui si era perso nei vicoli e quando oramai furibonda gli dissi che stavo per chiamare un taxi, mi voltai e lo vidi chinato, ovviamente mai immaginavo le sue intenzioni quindi pensai “ecco ora e rimasto pure bloccato con la schiena!”, allora mi avvicino e gli dico “dai alzati che sono stanca!” Non capendo che invece era solamente rimasta incastrata la scatolina con l’anello nella tasca dei jeans… dopo pochi secondi riuscì ad estrarla e finalmente mi fece la tanto ostacolata domanda… 

“Vuoi sposarmi?”

Il tradizionale:

Una sera il mio fidanzato mi chiese di prepararmi per uscire a cena, io dopo aver passato ore davanti allo specchio finalmente esco dal portone di casa e salgo in macchina, ci dirigiamo verso casa sua e gli domando il motivo, lui disse che aveva scordato il bancomat quindi mi invita a salire e in ascensore preme il pulsante dell’ultimo piano, “Ma tu abiti al terzo perché saliamo?”. Arriviamo e mi invita ad oltrepassare un portone che porta alla terrazza condominiale, in quell’istante mi ritrovo ai miei piedi la città di Roma e sono completamente circondata da candele bianche, in un angolo intravedo due calici, un mazzo di rose rosse e una bottiglia di champagne, mi prende la mano e mi accompagna verso il parapetto porgendomi il calice che nel frattempo aveva riempito, si inginocchia e…

“Vuoi passare con me il resto della tua vita?”

Queste sono solo alcune delle proposte che mi sono state raccontate, ogni amore, ogni coppia ha la sua storia, la sua particolarità e la sua essenza.

Uomini prendete spunto se siete a corto di idee per stupire la vostra fidanzata!

A presto.

“Da Cuore a pettine”

Fabí 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This